Text size

La storia di Case IH 

 

Il marchio Case IH rappresenta una tradizione di leadership. È il culmine di grandi aziende e marchi di produzione di macchinari per l'agricoltura, incluse Case, International Harvester e David Brown solo per menzionarne alcune.
 
Ciascuno di questi marchi ha ricoperto un ruolo importante nella storia e l'evoluzione di Case IH. Nel corso degli anni, molte cose sono cambiate, ma il leggendario marchio rosso rappresenterà sempre l'impegno profuso per garantire sempre maggiore successo per i produttori agricoli.
Storia

Siamo CASE IH

1831 - 1860
+
1831 Cyrus Hall McCormick inventa la mietitrice meccanica.

 

1831 Cyrus Hall McCormick esegue una dimostrazione della sua mietitrice meccanica presso Steele's Tavern, Virginia. La mietitrici era in grado di tagliare 10 acri al giorno - quanto cinque uomini. Successivamente aggiunse un dispositivo di raccolta automatica che permetteva ad un uomo di tagliare 40 acri al giorno. Non brevetta la sua mietitrice fino al 1834.

 

1842 Jerome Increase Case fonda la Racine Threshing Machine Works nella città di Racine, Wisconsin.

 
1848 Cyrus Hall McCormick fonda la McCormick Harvesting Machine Company nella città di Chicago, Illinois.
 
1851 La mietitrice meccanica di McCormick vince una medaglia d'oro alla Esposizione Reale di Crystal Palace, Londra, Inghilterra. McCormick entra sul mercato europeo.
1761 - 1880
+
1863 Jerome Increase Case fonda la J.I. Case and Company. Acquisisce tre soci: Messena Erskine, Robert Baker e Stephen Bull. Sono conosciuti come i "The Big Four” (i quattro grandi).

 

1869 J.I. Case and Company produce il primo trattore a vapore. Il modello Old No. 1 è in mostra allo the Smithsonian Institution. Il trattore è montato su ruote, ma è ancora trainato da cavalli e viene soltanto utilizzato per l'azionamento della cinghia.

 

1871 Il grande incendio di Chicago distrugge la fabbrica originale di McCormick. Case offre di costruire macchine per McCormick, ma McCormick rifiuta e costruisce una fabbrica ancora più grande nella zona sud ovest di Chicago, questa viene denominata McCormick Works.

 

1874 McCormick aggiunge alla mietitrice un dispositivo meccanizzato di legatura. Avvia la produzione per il raccolto del 1877.

 

1876 Case fabbrica il primo motore a vapore per autotrazione. Tuttavia sono ancora utilizzati i cavalli per guidare il motore.

 

1880 J.I. Case Threshing Company forma una corporazione in seguito alla dissoluzione del partenariato dei “The Big Four"

1881 - 1892
+
1882 McCormick costruisce la prima mietitrice Daisy.

 

1884 Jerome Increase Case effettua una visita personale a una fattoria del Minnesota, che si trova una trebbiatrice difettosa che ne l'agricoltore ne il concessionario sono in grado di riparare. Case cerca di riparare la trebbiatrice da solo. Tuttavia, incapace di ripararla, le da fuoco e offre all'agricoltore una trebbiatrice nuova. Case era disgustato dal fatto che una trebbiatrice difettosa potesse essere stata costruita nella sua fabbrica

 

1886 Case diventa il maggiore produttore mondiale di motori a vapore.

 
1892 Case costruisce il primo trattore a benzina, questo trattore si chiamava "Paterson Tractor". Case è la prima nelle aziende produttrici di mietitrici della vecchia guardia a produrre un trattore a benzina. Tuttavia, questo non fu un successo e Case non costruì altri trattori a benzina fino al 1911.
1902 - 1922
+
1902 La International Harvester Company viene fondata da Deering Harvester Company, Plano Manufacturing Company, Champion Line e Milwaukee Harvester Company il 28 luglio, 1902. International Harvester rappresenta il 90 percento degli affari nel campo delle legatrici. Il voto nel consiglio dei amministrazione è controllato da Cyrus McCormick, Jr., Charles Deering, George Perkins e J.P. Morgan, che ha finanziato l'unione.
 
1905 Viene fabbricato il primo trattore International Harvester Company con innesto a frizione e il famoso motore a benzina International Harvester e un telaio Morton.
 
1910 International Harvester presenta il trattore Titan. Il comitato dette il nome di “Titan” alla linea di trattori ispirandosi alla figura mitologica greca che era “di dimensioni gigantesche e di forza sovrumana”. Dimensioni e forza stavano diventando l'eredità dei trattori International Harvester.
 
1911 Case produce il primo trattore a benzina -- Il modello 30-60.
 
1919 International Harvester sviluppa la prima presa di forza commerciale (denominata PTO da power takeoff).
1923 - 1954
+
1923 Bert Benjamin costruisce la prima trattrice interfilare di successo, la Farmall, e fa la richiesta di brevetto lo stesso anno. Questo trattore acquisisce notorietà con il nome di "Farmall Regular”. Il trattore sfoggia un design leggero, rivoluzionario, con un rapporto peso potenza molto alto, anteriormente una singola ruota di guida e uno sterzo di precisione per le colture. Diviene ben presto un sistema unificato di trattori e attrezzi di corredo per l'aratura, la coltivazione e la raccolta.
 
1936 Il 1 novembre 1936, il colore Harvester Red #50 viene adottato da tutti i trattori, cingolati e unità di potenza della International Harvester.
 
1939 Il 9 agosto, 1939 International Harvester introduce la seconda generazione dei trattori Farmall - la Letter Series. La serie includeva i trattori A e B (piccole dimensioni), H (medie dimensioni), e M (Grandi dimensioni).
 
1943 International Harvester costruisce la prima raccoglitrice di cotone di successo. "Old Red" era montato su un trattore Farmall H. Entrambi sono stati donati e sono in mostra allo Smithsonian Institution
 
1954 Entra in produzione la nuova Number Series Farmall che sostituisce la Letter Series.
1955 - 1963
+
1958 Durante l'inverno 1957-58, John Steiger e i figli Douglas e Maurice costruiscono con successo il primo trattore Steiger nel loro granaio di Red Lake Falls, Minnesota. La famiglia aveva bisogno di un trattore con un numero di cavalli di potenza superiore a quanto fosse disponibile commercialmente. Il trattore pesava 15.000 libbre e rimase in uso lavorativo agricolo degli Steiger per 10 anni.
 
1958 Loren Tyler fonda la Tyler Manufacturing e produce delle spanditrici a secco di tipo a traino e applicatori di anidro.
 
1962 International Harvester i modelli Farmall e International 706 e 806 con un nuovo design con più cavalli di potenza e affidabilità a lungo termine.
 
1963 Case ha 125 distributori con società consociate nel Regno Unito, Francia, Sudafrica, Brasile in Australia, con 15 concessionari negli altri paesi. Il 20% della produzione U.S.A. viene esportata
1964 - 1977
+
1965 International Harvester introduce il Farmall e International 1206. È la prima trattrice interfilare del settore che abbia più di 100 cavalli di potenza.

 

1969 Il logotipo Old Abe della Case viene sostituito con un nuovo tipo nuovo e più moderna.

 

1971 International Harvester lancia la serie International Farmall 66, questa serie dispone di un nuovo motore V-8.

 

1974 Il reparto macchinari agricoli della Case cambia i colori assumendo il Power Red e Power White lasciando Flambeau Red e Desert Sand, che erano stati in uso fin dal 1954.

 

1977 International Harvester introduce sulle sue mietitrebbiatrici, modelli 1440 e 1460, il concetto di raccolta rotante a Flusso Assiale. La tecnologia a Flusso Assiale ha migliorato la trebbiatura e qualità della granella usando meno componenti per migliorare la manutenzione. L'azienda ha speso $56 milioni e un milione di ore uomo per progettare, costruire e collaudare il concetto. Dopodiché ogni altro produttore principale di macchinari ha sviluppato qualche versione del design di mietitrebbiatrice rotante introdotto per la prima volta da International Harvester.

1978 - 1985
+
1980 International Harvester produce l'innovativa trattrice interfilare 2+2, con il conducente seduto nella metà posteriore del trattore.
 
1982 Viene introdotto il trattore Steiger Panther 2000. È il primo modello ad avere un cambio con servocomando a 12 velocità, comandi elettronici, una confortevole cabina deluxe e idraulica PFC.
 
1983 Case cambia il colore dei trattori della serie 94 a bianco e nero. Disposizioni del governo mettono fuorilegge la vernice a base di piombo e tutte le vernici rosse e gialle contenevano piombo.
 
1984 Case introduce una nuova linea di trattori a quattro ruote motrici della serie 94, questa include la macchina più potente mai prodotta dall'azienda: la 4994. Il modello 4994 dispone di un motore turbo compresso V-8 con 400 cavalli di potenza lorda motore.
 
1985 Il Dipartimento di giustizia U.S.A approva l'acquisizione di International Harvester da parte di Case. La nuova organizzazione -- Case IH -- diventa il secondo produttore di macchinari per l'agricoltura in dimensioni. La combinazione fornisce una fetta di mercato più ampia, una linea di prodotti più grande e un'estesa organizzazione di distributori.
1986 - 1989
+
1986 Steiger Tractor Incorporated, a causa delle difficoltà del mercato agricolo mondiale, avvia la richiesta di procedura controllata di fallimento, Chapter 11. Con l'impianto Steiger operativo al 25 percento della capacità, Tenneco Inc. -- allora società capogruppo di Case IH -- acquista Steiger.

 

1988 Case IH introduce il trattore modello Magnum – la prima macchina completamente nuova ad essere prodotta dagli sforzi combinati degli ingegneri International Harvester e Case.

 

1988 Vengono prodotti il primo trattore rosso Case IH Steiger della serie 9100. Case continua la produzione dei trattori Steiger verdi fino al 1989

 
1988 La rivista Fortune nomina le mietitrebbiatrici, seminatrici e caricatori/retroescavatori Case IH i migliori prodotti fabbricati negli U.S.A.
1990 - 1999
+
1995 Case IH offre Advanced Farming System (AFS). Il sistema agricolo di precisione stato dell'arte permette agli agricoltori di monitorare le rese tramite tecnologia satellitare per massimizzare la produttività.

 

1996 Case IH acquisisce una quota di controllo della Steyr Landmaschinentechnik GmbH di St. Valentin, Austria, un produttore di trattori disegnati specificamente per l'utilizzo nelle regioni agricole di montagna.

 

1996 Viene introdotto il trattore Steiger Quadtrac. Questo veicolo dispone di 360 cavalli di potenza e quattro cingoli che lavorano indipendentemente per fornire un migliore contatto con le terreno. Il nuovo design riduce il compattamento del terreno e fornisce una migliore trazione con uno slittamento inferiore.

 
1997 Viene prodotto il 40.000° trattore Steiger.
 
1998 Case IH aumenta la sua presenza sul mercato delle apparecchiature applicative tramite l'acquisto della Tyler Manufacturing.
 
1998 La rivista Business Week nomina il trattore Case IH Serie MX Magnum il nuovo prodotto dell'anno, nell'anno del suo 10º anniversario.
 
1999 Case IH diventa parte di CNH
2000 - 2005
+
2000 La macchina MX270 stabilisce nuovi record per trattrici interfilare presso il laboratorio di collaudo della Università del Nebraska.

 

2003 L'azienda annuncia la reintroduzione del marchio Farmall con l'introduzione dei nuovi trattori della serie D e DX.

 

2003 Il 100.000° trattore Magnum esce dalla catena di assemblaggio di Racine, Wisconsin.

 

2003 Il vice ministro della federazione russa e ministro dell'agricoltura Alexei Gordeyev visita, insieme ad una delegazione di dignitari russi,la sede centrale della Case IH di Racine, Wisconsin, per discutere possibili opportunità commerciali.

 

2005 Il trattore STX500 Steiger Quadtrac infrange il record mondiale di aratura, lavorando 792 acri (321 ettari) di terreno agricolo in appena 24 ore.

2006 - 2009
+
2006 Le automobili della squadra Ferrari hanno in bella vista sulle loro carrozzerie le decalcomanie Case IH in occasione del gran premio del Canada di Montreal, del 25 giugno 2006; e il gran premio statunitense di Indianapolis, 2 luglio 2, 2006.
 
2006 Case IH annuncia l'adozione di una nuova tecnologia di costruzione moduli a bordo nella raccolta del cotone. La Case IH Module Express 625 è la prima raccoglitrice di cotone commerciale con una capacità di costruire moduli durante la raccolta, risparmiando tempo, lavoro e capitale.
 
2007 In ogni paese, i macchinari Case IH vengono omologati per l'uso di 5% (B5) di un carburante biodiesel approvato con lo stesso rendimento del carburante regolare. Adottando manutenzione e requisiti corretti del carburante, l'uso di miscele biodiesel 20% (B20) ha provato in oltre il 90% dei modelli venduti in Europa e Nord America. E quasi la metà dei modelli venduti globalmente, inclusa la mietitrebbiatrice ammiraglia Axial-Flow 8010 vengono omologati, seguendo i protocolli corretti, per il biodiesel al 100% (B100).
 
2008 Case IH introduce i modelli Gold Signature Edition per celebrare il 50º anniversario dei trattori Steiger ed il 20º anniversario dei trattori Magnum. I modelli dell'edizione limitata hanno decalcomanie speciali sono firmati personalmente da Randy Baker, presidente di Case IH.
 
2008 I trattori Farmall celebrano il loro 85º anniversario con l'introduzione di oltre 30 modelli.
 
2009 Case IH porta sul mercato la più ampia linea di mietitrebbiatrici dell'industria con sei modelli Axial-Flow , includendo un modello Class IX 9120.
2010 - Oggi
+
2010 Introduzione dei modelli Puma EfficientPower, Puma CVX, Magnum e Steiger & Quadrac che si distinguono per il bassissimo consumo di carburante e le alte prestazioni.
 
2010 Lancio del sistema "Efficient Power" con bassi consumi di carburante associati ad elevate prestazioni grazie alla soluzione "SCR-only" di Fiat Power Train (FTP).
 
2011 Fiat Group si separa in due gruppi: Fiat SpA e Fiat Industrial SpA. Case IH fa parte di Fiat Industrial.
 
2012 Case IH festeggia 25 anni di leadership grazie al modello Magnum, il trattore più robusto a livello mondiale, diventato uno standard nel settore.
 
2013 In seguito alla fusione di Fiat Industrial con CNH Global, Case IH diventa un marchio di CNH Industrial N.V., leader mondiale nel settore dei beni di investimento (Capital Goods), quotato presso la borsa di New York, New York Stock Exchange (NYSE: CNHI) e presso il Mercato Telematico Azionario della Borsa Italiana (MI: CNHI).
 
2013 Introduzione della tecnologia HI-eSCR nei motori prodotti da Fiat Power Train (FTP).
 
2013 I trattori Farmall festeggiano il 90° anniversario del loro lancio iniziale e del loro sviluppo.
 
2014 Il trattore più potente e robusto a livello mondiale: la serie Quadtrac riceve il riconoscimento di Macchina dell'Anno 2014.