Marca

Vice President Global Product Management per l’intera gamma dei trattori Case IH e STEYR

11 mag 2015

Già Senior Director Global Product Development per i trattori piccoli e medi fino a 250 CV, Christian Huber diventa ora responsabile di tutti i trattori CASE IH e STEYR / Operativo da
St. Valentin, gestirà a livello globale tutte le strategie relative ai trattori  / Grande competenza ed esperienza nel settore fin dal 1977

Fino agli inizi di aprile di quest’anno, il principale incarico di Christian Huber in CNH Industrial era capire le esigenze del mercato ed essere in grado di gestire tutte le fasi dello sviluppo, dalle idee di base fino a prodotti innovativi e pronti all’uso nel segmento dei trattori piccoli e medi. Dal 2012 al 2015, Huber ha seguito le gamme di trattori attraverso l’intero processo di Sviluppo della Piattaforma insieme ai reparti Engineering, Purchasing, Manufacturing, Quality Assurance, Finance, Marketing e Parts and Product Support. Fino ad oggi, con Huber alla guida del Product Development sono stati lanciati sul mercato oltre 20 tra nuovi prodotti e nuove versioni di prodotti esistenti.

“Noi di Case IH sappiamo bene che i trattori sono macchine fondamentali per le operazioni agricole in tutto il mondo. Quello agricolo è un panorama molto differenziato, sia per settori di operatività, sia per dimensioni e struttura delle aziende agricole. All’enorme varietà di applicazioni si accompagna perciò un ampio ventaglio di aspettative e preferenze da parte dei clienti. Assumermi la responsabilità del Global Product Management per tutte le gamme di trattori Case IH e Steyr è quindi un compito impegnativo ma anche molto stimolante e non vedo l’ora di continuare ad accompagnare i nostri trattori innovativi sulla strada del successo”, ha dichiarato Huber.

Soluzioni che offrono indubbi vantaggi pratici
Oltre alle preferenze soggettive, che sono comunque importanti quando gli agricoltori decidono di investire in una moderna macchina agricola, esistono delle costanti : affidabilità e prestazioni elevate, emissioni e consumi ridotti, facilità di utilizzo, semplicità di manutenzione, massima produttività e rendimento ottimale dell’investimento. “L’agricoltura globale – e quindi ogni singolo agricoltore, in qualsiasi settore operi – deve confrontarsi con sfide enormi. Queste sfide possono essere sintetizzate in parole chiave come efficienza, sostenibilità, agricoltura di precisione o interconnettività intelligente. Siamo ben consapevoli del fatto che abbiamo la responsabilità di supportare i nostri clienti, ovvero la responsabilità di fornire agli agricoltori macchine che permettano loro di fare fronte alle richieste di un mercato globalizzato. Questo è esattamente quello per cui i nostri trattori sono stati, sono e saranno sviluppati e costruiti”, conclude Huber.

Christian Huber vanta circa 38 anni di esperienza e di incarichi nel settore della meccanizzazione agricola. Nella sua carriera iniziata nel 1977, si è occupato di assistenza post-vendita, di vendite e di marketing, ricoprendo anche l’incarico di Service Trainer e di Global Training Manager Sales & Product Training per i trattori Steyr presso la Steyr Daimler Puch AG in Austria. In questa veste, Huber ha maturato anche diverse esperienze professionali in vari paesi europei, asiatici e africani. In Case IH, dove è arrivato circa 14 anni fa, si è occupato fino ad ora di vendite e supporto alle vendite, oltre a ricoprire la funzione di Product Marketing Manager. Nei 4 anni come Senior Director Global Product Marketing, Huber ha lavorato presso la sede americana, maturando una grande esperienza in vari ambiti, come la definizione del posizionamento dei prodotti, l’individuazione delle future esigenze di prodotto e il consolidamento delle attività commerciali globali. Nell’aprile 2013, Huber ha inoltre assunto l’incarico di direttore generale di CNH Industrial Österreich a St. Valentin.​


Scarica l'archivio Zip Scarica PDF