Marca

Case IH nomina il Direttore Marketing per la regione EMEA

06 feb 2017

​Case IH, leader globale del settore delle macchine e attrezzature per l'agricoltura, ha nominato Peter Friis Direttore Marketing della regione Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA) con decorrenza dal 1 febbraio 2017.

Dal suo ufficio presso la sede centrale europea del gruppo di St Valentin, Austria, Peter è incaricato della gestione di tutti gli aspetti relativi al marketing dei prodotti Case IH nella regione EMEA: dalla determinazione dei prezzi all'assistenza concessionari, dalla formazione tecnica alle comunicazioni del brand.

Commentando il suo nuovo ruolo, Peter afferma: “Sono entusiasta di avere l'opportunità di affrontare questa nuova sfida all'inizio dell'anno in cui Case IH festeggia il suo 175° anniversario. Non vedo l'ora di collaborare con i miei colleghi in tutta la regione EMEA per consolidare ulteriormente la presenza e la consapevolezza del brand Case IH tra i clienti e assistere i nostri concessionari nel promuovere la loro attività.

“Case IH sta diventando il brand d'elezione per un numero sempre più crescente di agricoltori professionisti e del comparto agroalimentare che richiedono macchinari agricoli all'avanguardia dell'innovazione tecnologica, tutti i vantaggi offerti dalla presenza di un'eccellente rete di servizio e assistenziale a livello sia della produzione che dei concessionari e bassi costi complessivi di esercizio.

“Le nostre attuali gamme di prodotti sono leder di mercato, con tecnologie all'avanguardia quali i sistemi di agricoltura avanzata per il Precision Farming (AFS) e il sistema di connessione AFS Connect; soluzioni che consentono agli agricoltori di avere perfettamente sotto controllo, e a livelli mai raggiunti in precedenza, ogni loro operazione agricola, ottimizzando di conseguenza i parametri di produttività e redditività della propria attività. Molti che nel passato avevano acquistato macchine di altre marche ora considerano Case IH come una componente essenziale per la propria attività."

Nato in Danimarca, Peter è entrato a far parte della Ford Motor Company di Copenhagen nel 1984, quindi ha lavorato come apprendista presso la Divisione Agricola di tale società. Successivamente al suo ingresso nel Gruppo Fiat, è quindi passato alla Case IH, inizialmente con un ruolo amministrativo e poi presso il Marketing Department di Copenhagen. Peter è poi stato nominato Business Manager per la Scandinavia e nel 2000 è diventato Marketing Manager per il Regno Unito.

Dopo tre anni è tornato a Copenhagen con il ruolo di Promotions and Communications Manager per la Scandinavia, e nel 2005 gli è stato affidato l'incarico di costituire la rete distributiva aziendale in tale regione. Gli eccellenti risultati ottenuti dal suo progetto gli hanno valso nel 2007 l'assunzione al ruolo di Business Director per la regione Nordica e del Baltico. Case IH ha quindi ottenuto molti successi nella zona del Baltico ed è il brand al vertice delle vendite in Lituania, il più grande dei tre mercati della regione.

Peter aggiunge: “La recente introduzione di nuovi modelli quali il Magnum Rowtrac e l'Optum 300 CVX, nominato ‘Trattore dell'anno 2017’, ha destato un notevole e concreto interesse in tutto il comparto agricolo. Il Concept vehicle autonomo (AVC), presentato per la prima volta nello Iowa nell'ambito del Farm Progress Show del 2016, si è dimostrato un progetto di sviluppo assolutamente positivo e ha accresciuto la presenza e la consapevolezza del brand Case IH tra i clienti. Per presentare a livello europeo l'esclusiva tecnologia ACV, questo avveniristico Concept vehicle sarà esposto anche al prossimo SIMA 2017 di Parigi."

Matthew Foster, Vice President della Case IH EMEA, ha aggiunto:

"Sono particolarmente lieto di dare il benvenuto a Peter nel suo nuovo ruolo, frutto dei numerosi successi ottenuti negli ultimi anni nella promozione e lo sviluppo del business di Case IH nei Paesi baltici e in Scandinavia. La sua competenza e professionalità sono un valido e prezioso apporto al nostro team europeo, e non vedo l'ora di lavorare a stretto contatto con lui.

“In tutto il mondo, gli agricoltori si trovano di fronte a considerevoli sfide e quelli con mentalità più innovative confidano sempre più sul valore aggiunto offerto dalle nostre avanzate soluzioni tecnologiche; in grado di adattarsi alle condizioni locali per aiutarli ad affrontare i problemi di penuria della manodopera, accrescere la loro produttività e consentire loro di lavorare in modo sostenibile. Case IH è la soluzione ideale per affrontare queste sfide, grazie alla vasta gamma di prodotti altamente innovativi, i servizi offerti e le strutture assistenziali delle reti di concessionari, il tutto integrato in un pacchetto completo.”


Scarica PDF